Profondo pozzo POMPA 2,2 Kw - 9000 H POMPA POZZO TUBO POMPA 7,2 POMPA SOMMERSA bar L norsli212-Irrigazione

Profondo pozzo POMPA 2,2 Kw - 9000 L H POMPA POZZO TUBO POMPA 7,2 bar POMPA SOMMERSA

Profondo pozzo POMPA 2,2 Kw - 9000 H POMPA POZZO TUBO POMPA 7,2 POMPA SOMMERSA bar L norsli212-Irrigazione

RADIATORE per montaggio a parete, elettrica, esterna o interna elektroheizer muro
Radice del Bakongo Yombe, 50cm, protezione Madre con bambino, protezione dalle malattie, circa

Lei faceva paura. C’è ancora chi se la sogna di notte, come l’esame di maturità. Odi et amo, alcuni la amavano, altri banalmente il contrario. Oggi si direbbe “divisiva”. Non c’erano mezze misure con lei. 

Radio RGB Controller rf8 (3x 4a) + RF Touch-Telecomando con ruota dei colorei 12-24v dc

In questo contribuiva il primo impatto.Radio tripla interruttore per dispositivi fino a 400w ip55 & 4 canali telecomando nel set Ricordo quando andai alla formazione delle classi con la mia intrepida compagna della scuola media sperimentale Muratori: eravamo già due outsider, noi che venivamo dalla scuola del “disagio”. Ma avevamo imparato in quella scuola l’assertività, per cui non ci preoccupammo delle preppy girls che ci guardavano con disappunto, ma dell’aspetto da megera di quella che sarebbe stata la nostra insegnante unica (Greco, Latino, Italiano, Storia, Geografia per 18 ore settimanali). Quando la scuola iniziò ed entrammo in quel lugubre e tristo istituto in cui tutto concorreva a rendere la presenza mesta e sacrificale, scoprimmo invece la sua verve, la sua energia, la sua capacità di tenere viva l’attenzione senza mai alzarsi dalla cattedra, senza altri strumenti se non un gessetto e la sua voce. Un’incantatrice di serpenti. Radio-TERMO-IGROMETRO STAZIONE-Venice speciale TFA 30.3056 clima controllo 433Così la amammo. 

Ragazza 34cm Figura Statua Figure SCULTURA STATUE decorazione da giardino s101078

Il suo sguardo, in un volto che già non era giovane, era penetrante e acuto come una lama. Così anche il suo giudizio, che non ometteva la sua personale visione delle cose: Ragazza giapponese Pino, bonsai, 12 anni, 31cm (121-28)questo era l’elemento che feriva maggiormente chi era nella parte dell’Odi: di fatto, tutti volevano essere apprezzati da lei.

Ma la Pasini centellinava le sue approvazioni: se eri nel cerchio magico bene, altrimenti pace.Ragazza giapponese Pino, bonsai, 12 anni, 41cm (121-52) Questo ovviamente non influiva sulla sua logica quasi protestante del voto: non regalava nulla, ma nulla toglieva. Semplicemente ti faceva sapere che in quel tema, ben scritto, senza errori, completo e coeso, avevi detto cose molto superficiali e conformiste. Te lo comunicava, così come provava a salvare dalla perfidia delle classi ginnasiali chi proveniva dalle campagne e non era figlio del notaio, del medico, del signor tale. Come nel “documentario” di Virzì Ovosodo, l’individuazione familiare dei primi giorni di scuola era un rito a cui non si sottraeva sostanzialmente nessuna delle docenti.Ragazza giapponese Pino, bonsai, 14 anni, 45cm (141-18) Chi non era tra i nomi noti, era condannato ad una zona d’ombra sociale che a volte perdurava per tutti i cinque anni. E chi veniva dalla campagna era quasi un alieno. Non erano anni di corsi di recupero, di inclusione come mantra scolastico, ma a lei l’aspetto della possibilità per chi lo meritava, per chi poteva partire svantaggiato, semplicemente perché veniva dal forese la interessava molto. E quando falliva, cosa che accadeva spesso viste le condizioni in cui la scuola si realizzava, la cosa la prostrava e la rendeva ancora più esigente con chi era sopravvissuto grazie anche alla propria posizione di vantaggio sociale. 

Ragazza giapponese Pino, bonsai, 16 anni, 53cm (161-24)

leggi di più